“Mi manca il programma, mi ero affezionato a Bianca Berlinguer. Era un lavoro a cui tenevo e tengo ancora”. Lo ha raccontato Mauro Corona ospite di Daria Bignardi a “L’Assedio”, in onda mercoledì 28 ottobre in prima serata sul Nove, parlando dell’allontanamento da Cartabianca dopo le offese a Bianca Berlinguer. “ Nonostante le cadute di stile, le cafonate, sono una persona onesta per cui avrei voluto almeno una possibilità per poter chiedere scusa il martedì in quella trasmissione che è stata il luogo del misfatto. Purtroppo non mi è stato possibile, mi bastava almeno una possibilità perché le scuse vanno fatte in pubblico dove si è sbagliato. Avrei un sacco di giustificazioni e scusanti ma non le uso, perché sarebbe troppo comodo. Ho sbagliato e chiedo ancora scusa a Bianca, al programma e a chi ci ascoltava”.

Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com (http://it.dplay.com/)

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il Maurizio Costanzo Show riempie la platea nonostante il Dpcm? Ecco una proposta semiseria per rimediare

next
Articolo Successivo

AmaSanremo, Amadeus (senza Fiorello) e soprattutto Morgan (senza Bugo): ecco com’è andata la prima serata

next