Nel giorno della scoperta di 6 positivi tra i dipendenti della sua discoteca, il Billionaire, Flavio Briatore torna a scagliarsi contro il sindaco di Arzachena Roberto Ragnedda che, dopo la stretta nazionale sulle discoteche e gli altri locali da ballo, ha imposte ulteriori restrizioni nel suo territorio come lo stop della musica alla mezzanotte e l’obbligo che la stessa non superi i 65 decibel prima di quell’ora. E lo fa in un video pubblicato su Instagram. “Abbiamo le prove scritte e video che i famosi 65 decibel di questo sindaco di Arzachena non solo non li rispetta nessuno perché c’è musica a palla in tutti i locali ma ballano anche per cui (il sindaco, ndr) non fa rispettare neanche il decreto ministeriale. Per questo ho contattato i miei avvocati”

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Focolaio al Billionaire: 6 contagiati nel locale di Flavio Briatore. Tutti i suoi attacchi contro le restrizioni: “La movida non fa danni”

next