Il sindaco di Milano e il garante del Movimento 5 stelle insieme a Marina di Bibbona. Beppe Sala e Beppe Grillo hanno trascorso una giornata insieme in Toscana, dopo che il primo cittadino del centrosinistra, attualmente in vacanza in Liguria, ha deciso di andare a fare visita al leader M5s. Fonti di Palazzo Marino nelle scorse ore hanno parlato di un incontro “strettamente privato” in compagnia delle rispettive compagne. L’incontro risale all’11 agosto, lo stesso giorno in cui Grillo ha fatto il suo endorsement pubblico per la ricandidatura di Virginia Raggi in Campidoglio.

A rivelare il rapporto di amicizia tra i due era stato, all’inizio di quest’anno, lo stesso sindaco di Milano Beppe Sala: in un’intervista aveva confermato di avere in corso con il comico genovese un “dialogo, che nasce da una comunanza di visione su tanti temi”. Una relazione “amicale” e ”uno scambio che trovo molto stimolante”, aveva spiegato Sala.

Proprio il sindaco di Milano prima della nascita del governo giallorosso era stato tra i primi a dirsi favorevole a un’alleanza fra Pd e M5s. E, non da ultimo, era stato proprio Sala a ottobre scorso a chiedere al centrosinistra di riflettere sulla “rivoluzione straordinaria” di Beppe Grillo. Anche alla luce di questi precedenti, nonostante la natura strettamente privata dell’incontro, il segnale di amicizia tra i due è destinato a fare molto rumore nella coalizione di governo Pd-M5s. Mentre in entrambi i partiti rimangono resistenze di dialogo, al di là del sostegno a Conte, si conferma che l’apertura del fondatore del Movimento è ben più consolidata di quanto sia mai trapelato fino ad ora. Come ricostruito nelle ultime settimane, proprio Grillo è tra i principali sostenitori del governo e, malgrado i silenzi che più volte hanno fatto ipotizzare un suo passo indietro, non intende rinunciare al suo ruolo politico.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Veneto, l’eurodeputato di Fdi candida il genero alle Regionali: “Ha sposato mia figlia quindi è più affidabile degli altri candidati”

next
Articolo Successivo

Lega, sospesi i deputati Dara e Murelli: “Hanno percepito il bonus 600 euro”

next