Nella puntata di Fratelli di Crozza – in onda il venerdì in prima serata sul Nove e in live streaming su Dplay – Maurizio Crozza veste i panni del presidente del Veneto, Luca Zaia, e se la prende con la Grecia, che vorrebbe fare i tamponi a tutti i turisti provenienti dal Nord Italia: “A me la Grecia fa incazzare. Peloponneso, Zante, Giacinto, la diplomazia greca… parlavano tutti in veneziano. Prendi il famoso complesso di Edipo: nel 300 Avanti Cristo Edipo si era innamorato di Arlecchino, e l’abbiamo visto tutti suo padre Eracleonte da Gela mangiarsi la Colombina viva. Adesso dico una cosa che farà incazzare qualcuno: la Grecia deve uscire dall’Europa, come ha fatto il Veneto. Perché noi degli Emirati Veneti la Grecia ce la facciamo da soli a chilometro zero”.

Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com (http://it.dplay.com/)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crozza-De Luca ormai è “uno e trino”: “I consensi mi danno al 240%. In Campania i cittadini non mi danno i voti ma i bambini da benedire”

next
Articolo Successivo

“Serena Bortone lascia Agorà: prenderà il posto di Caterina Balivo con un nuovo programma nel pomeriggio di Rai1”

next