La scena è incredibile, quasi surreale: un orso spunta dai cespugli di mugo alle spalle di un bambino. Ma lui resta tranquillo e guidato dalla voce di chi lo sta riprendendo riesce a mettersi in salvo. La scena è stata ripresa in Trentino. “È stato girato questa mattina attorno alle 11.30 sopra la malga Nova di Sporminore. Eravamo lì intorno ai pini mughi e c’era un orso accucciato, credo, dopo si è alzato quando ha visto il bimbo, io ero un attimo più sotto. Lui è un amante degli orsi e non vedeva l’ora di vederne uno, sapeva già come comportarsi e si è allontanato pian pianino e io sono riuscito a fare il video. È andata così”, racconta all’Ansa l’autore del video. Nelle immagini, che l’emittente locale Trentino Tv ha pubblicato per prima, si sente una donna agitarsi e la voce di altre persone: “Eravamo in quattro o cinque lì e altri tre erano più sotto. Poi c’erano altri due, il nonno era un pò più lontano e lo zio non ha visto niente”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, questura di Agrigento smentisce lo sbarco di 400 persone: “Sono una settantina, l’imbarcazione non poteva contenerne altri”

next
Articolo Successivo

Denis Bergamini, sul caso continua l’omertà

next