Con la fase 2 è possibile beneficiare del servizio d’asporto di quei bar e ristoranti che si sono organizzati per effettuarlo. Non fa eccezione uno dei principali fast food, il McDonald’s. Nel video, decine e decine di persone, a bordo delle proprie auto, sono in fila per il proprio turno al McDonald’s del quartiere San Paolo di Bari. Un automobilista, evidentemente non interessato agli hamburger, riprende col telefono la lunghissima fila di macchine e in dialetto commenta quanto sta vendendo. Per concludere con un “voi non siete normali”.

Video Facebook/Quartiere San Paolo

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Twilight Saga, l’autrice annuncia l’arrivo di un nuovo libro con le avventure di Bella e Edward Cullen: si chiama “Midnight Sun”, ecco quando esce e di cosa parla

next
Articolo Successivo

Rider “fa la cresta” sulla consegna: Guido di Un posto al Sole (Germano Bellavia) lo caccia infuriato

next