La situazione al Brookdale Hospital Medical Center di Brooklyn, New York, è drammatica. Lo raccontano in un video i medici impegnati nel pronto soccorso. “Gli ospedali stanno terminando i medicinali. Alcuni non hanno materiale protettivo per il personale sanitario o per le famiglie dei pazienti. Stiamo finendo le medicine, stiamo finendo le protezioni e anche l’ossigeno, e questo è davvero fondamentale per i malati di Covid-19″ spiega Monalisa Muchatuta, autrice del video. Il suo collega aggiunge: “Immaginate che i vostri polmoni vengano riempiti di liquido, è come affogare. Arrivati a quel punto, serve un ventilatore per sopravvivere, e noi stiamo finendo questi macchinari”. Poi, l’appello: “Giovani, prendete questa situazione seriamente. Auto-isolatevi finché non sarà tutto risolto”

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

TRUMP POWER

di Furio Colombo 12€ Acquista
Articolo Precedente

Coronavirus, record di contagi e vittime in Gran Bretagna. Francia: oltre 6.500 decessi, 1.400 in case di riposo. Usa, 245mila casi: oltre 100mila nel solo Stato di New York. La Spagna ha più infetti dell’Italia

next