Dodici artisti, due città, Milano e Firenze, che si uniscono in un abbraccio virtuale sulle note di Oblivion di Astor Piazzolla. È il video condiviso in Rete da dodici musicisti con una missione: non perdersi d’animo nella battaglia contro il virus. “Così come a Napoli si usa lasciare un ‘caffè sospeso’, pagato, noi vi lasciamo sospeso un abbraccio”, scrivono, “siamo sicuri che torneremo presto a stringerci tutte e tutti”.

Video Facebook/Daniela Romano

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, la diretta – Superati i 24mila contagiati: oggi 368 morti. Terapia intensiva in Lombardia, Fontana: “Nostro obiettivo è ospedale alla Fiera di Milano”. Slitta a lunedì il Cdm per le misure economiche

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Vincenzo De Luca mette in quarantena Ariano Irpino: “Troppi contagi, rischio ampliamento focolai di infezione”

next