“Sanità al Sud? La maggiore carenza si registra sul piano del personale“. Lo spiega in collegamento con Sono le Venti, la trasmissione di Peter Gomez in onda sul Nove, il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano, parlando della situazione degli ospedali nelle regioni meridionali e della possibilità che si trovino ad affrontare un’epidemia come quella della Lombardia. “È importante la possibilità di assumere personale e impiegare specializzandi. Sul piano delle terapie intensive – aggiunge – non registriamo uno squilibrio strutturale, ma abbiamo necessità di aumentare i posti letto come nelle regioni del nord più colpite. Bisogna impiegare questo tempo per attrezzarsi a un’eventuale diffusione del contagio”

SONO LE VENTI, il nuovo programma di Peter Gomez, è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play) e su sito www.iloft.it e app di Loft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Mattarella dopo l’intervento disastroso della Bce: “Europa sia solidale e non ostacoli l’Italia. La nostra esperienza di contrasto sarà utile a tutti”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, i decreti di quest’urgenza andrebbero scritti senza ambiguità

next