“La prescrizione? Non è una garanzia processuale, quelle sono sacrosante. È una catastrofe dello Stato perché nega l’essenza del processo”. Martedì sera a Milano il direttore del Fatto Quotidiano Marco Travaglio e il Presidente degli Ordine degli Avvocati di Milano Vinicio Nardo si sono confrontati sul tema della prescrizione. Un dibattito di oltre due ore nelle quali non sono mancati momenti accesi con urla dal pubblico composto per lo più da avvocati. “Come ha spiegato il Csm (Consiglio superiore della magistratura), la prescrizione è una questione di civiltà – ha risposto Nardo – senza la prescrizione ci sarebbe un processo infinito. Non è una garanzia, è un istituto di civiltà di un paese”. Non è d’accordo Travaglio che ribatte: “Di inciviltà di un paese. Perché si lascia senza una verità un processo che è finalizzato a stabilire la verità. Anche quando si parla di ragionevole durata di processo, presuppone che il processo ci sia, non che muoia”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

Prescrizione, Travaglio: “Renzi non sa neanche cosa sia, il suo interesse è tenere sotto scopa il governo. Sul tema unico coerente Berlusconi…”

next