Domenica 26 gennaio si vota per le elezioni regionali in Emilia Romagna e Calabria e, intervistato da Affaritaliani.it, anche Rocco Siffredi ha voluto dire la sua sui candidati che si sfidano per la presidenza delle due regioni. “Lucia Borgonzoni? (la candidata del centrodestra in Emilia Romagna, ndr) L’ho vista in foto, è molto figa“. Stefano Bonaccini invece, “non è un uomo che rientra nei miei gusti come estetica, ma d’altronde che posso dire di un maschio?”

Quanto invece alla candidata del centrodestra in Calabria, Jole Santelli, “non la conosco, ma deve essere estremamente sexy se non gliel’ha mai data“, dice Siffredi riferendosi alla battuta fatta da Silvio Berlusconi su di lei durante un comizio (‘In 26 anni non me l’ha mai data’, aveva detto l’ex Cav.). “Berlusconi lo fa apposta, è autoironico e dice queste cose proprio per far incazzare quelli che lo accusano di essere sessista. Non si tratta di una battuta spontanea, lui si diverte molto a fare il sessista. Diciamo che pensa di essere l’ultimo macho rimasto sulla Terra“, spiega ancora Siffredi.

Poi, parlando del voto di domenica: “Spero che vinca il migliore, ma non mi piacciono gli estremisti e gli estremismi. Io sono per la libertà totale e convinto che con i regimi si perda tantissima libertà. La massima espressione della perversione è il potere e quando tutti hanno il cazzo duro si fanno molti danni. Cosa penso di Salvini? Lo lascio alla libera interpretazione del lettore”, conclude Siffredi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Festival di Sanremo 2020, Junior Cally rompe il silenzio: “Dispiace se ho ferito qualcuno, trovo insopportabile la violenza contro le donne”. Amadeus: “Non avevo dubbi”

next
Articolo Successivo

Francesco Benigno, l’attore rivela: “Mio padre mi metteva le catene alle caviglie per non farmi uscire di casa, ho la testa piena di cicatrici”

next