Venerdì sera si è conclusa l’accesa campagna elettorale per le elezioni regionali in Emilia Romagna, che ha visto i due candidati alla presidenza della Regione sfidarsi a colpi di piazze più o meno piene e citofoni di periferia ma anche i numerosi vip che vi risiedono schierarsi in sostegno di Stefano Bonaccini o Lucia Borgonzoni. L’ultimo in ordine di tempo è stato l’allenatore del Bologna Siniša Mihajlović che ha detto apertamente di “tifare” per Matteo Salvini e quindi di votare Borgonzoni. Di parere contrario è invece l’ex allenatore rossoblu Renzo Ulivieri, che ha manifestato il suo appoggio al Pd di Bonaccini, così come Francesco Guccini, lo scrittore Carlo Lucarelli e il “re del liscio” Raoul Casadei. Ma in questa sfida a colpi di endorsement, Borgonzoni risponde colpo su colpo con l’attrice Serena Grandi, gli ex Azzurri Luca Toni e Gianluca Pagliuca, giusto per restare in ambito calcistico, e dell’imprenditore Francesco Amadori.

Ma non finisce qui, perché Stefano Bonaccini può contare anche sull’appoggio dell’ex allenatore della Nazionale italiana di pallavolo Julio Velasco, del campione di volley Ivan Zaytsev e dello chef ultrastellato Massimo Bottura. A questi si aggiungono poi quelli che sono rimasti nel vago, come Arrigo Sacchi che nella serata di ieri avrebbe schioccato un bacio sulla guancia a Borgonzoni ritrattando poi con un “non parlo di politica”. O Iva Zanicchi, già europarlamentare di Forza Italia, che prima si è complimentata con Bonaccini dicendo che “ha governato bene” poi ha annunciato il suo sostegno alla candidata leghista perché “serve ricambio” e, infine, ha cambiato idea su di lei spiegando che “l’ho vista in tv e non mi è piaciuta”. Anche Pif, pur non votando in Emilia Romagna, si è fatto vedere in piazza con le Sardine.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servant, le Reborn Dolls ispirano l’horror. Ecco la serie tv sui bebè in silicone che piace a Stephen King

next