Stava tentando di imbarcare 200 scorpioni vivi su un volo diretto in Cina. Per questo le autorità dell’aeroporto di Colombo, in Sri Lanka, hanno fermato un passeggero cinese. Gli animali di contrabbando erano conservati in scatole di plastica: una volta arrivati a destinazione, sarebbe stato estratto il loro veleno. L’uomo è stato multato.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Botte da orbi nel locale inglese, ma la scena è tutte per il cliente seduto al tavolo. La sua reazione di fronte agli schiaffi è da oscar

next
Articolo Successivo

Ha un’erezione per 3 giorni consecutivi e viene operato d’urgenza: “Aveva preso un farmaco per tori”

next