Stava tentando di imbarcare 200 scorpioni vivi su un volo diretto in Cina. Per questo le autorità dell’aeroporto di Colombo, in Sri Lanka, hanno fermato un passeggero cinese. Gli animali di contrabbando erano conservati in scatole di plastica: una volta arrivati a destinazione, sarebbe stato estratto il loro veleno. L’uomo è stato multato.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Botte da orbi nel locale inglese, ma la scena è tutte per il cliente seduto al tavolo. La sua reazione di fronte agli schiaffi è da oscar

next
Articolo Successivo

Ha un’erezione per 3 giorni consecutivi e viene operato d’urgenza: “Aveva preso un farmaco per tori”

next