Prima il silenzio poi due colpi sparati dall’aggressore, quindi la reazione delle guardie private che in pochi secondi neutralizzano l’uomo. Sono le immagini della sparatoria avvenuta domenica in una chiesa di White Settlement, in Texas. Il video è stato ripreso da quella che sembra essere una telecamera interna alla stessa chiesa e trasmesso in diretta streaming su Youtube. Secondo quanto riportato da alcuni media locali, sono due le vittime dell’attacco, oltre all’uomo armato. Nella clip diverse persone armate, guardie private della comunità della West Freeway Church of Christ, accerchiano l’aggressore.

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il 2020 sarà un anno pericoloso. Per questo dovremo difendere diritti e democrazia

next
Articolo Successivo

Australia ancora in fiamme, cittadini lanciano petizione per cancellare fuochi di Capodanno: “Usiamo quei soldi per fermare gli incendi”

next