Amici di Maria De Filippi” si apre all’insegna di “Tu Si Que Vales”. La cantante Nyv ha vinto, sfidando Gaia e Jacopo, la possibilità di esibirsi alla finale di “Tu Si Que Vales” del 14 dicembre in prime time su Canale 5. Anche se forse alla luce delle esibizioni di ciascuno avrebbe meritato di più Jacopo. Ma è stata una puntata alquanto movimentata per la cantante, che si è ritrovata anche all’ultimo posto in classifica e quindi costretta poi ad affrontare con una sfida esterna Diego Conti, un bravo cantautore che forse avrebbe potuto meritare il banco. Anche questa volta Nyv ha avuto la meglio, ma dovrà conquistare il favore del pubblico a casa perché il televoto settimanale potrebbe crearle dei problemi in futuro.

È nella sfida a squadre – con una gran confusione nella resa finale con il canto corale – che si infiamma il dibattito. Da una parte David Angelo, Giulia e Nyv contro Skioffi, Martina e Jacopo. Rudy Zerbi si scaglia senza mezzi termini, forse esagerando, contro Skioffi, Martina e Jacopo definendoli letteralmente: “Una cosa orribile, un mostro a due teste che non c’entrano nulla”. In realtà l’impasto delle voci tra Jacopo e Martina ha funzionato. In generale comunque le performance dei cantanti in questa puntata sono state al di sotto delle aspettative.

Occhi puntati sul ballerino latino americano Valentin, che la settimana scorsa aveva espresso la volontà di lasciare la scuola non trovandosi bene con gli insegnanti avendo solo il sostegno di Natalia Titova. Dopo aver superato la sfida contro la ballerina esterna Valentina, l’allievo si è ritrovato subito contro la collega Talisa. Valentin ha chiesto esplicitamente di essere giudicato anche da Natalia Titova, consapevole di non avere l’appoggio di Timor Steffens, Alessandra Celentano e Veronica Peparini. È invece un giudice esterno a sostituire Veronica Peparini, su indicazione del ballerino che poi vincerà la sfida.

Alessandra Celentano ha condiviso a metà l’obiezione dell’allievo: “È giusto che ci sia un tecnico di questo stile perché è un tecnica ben precisa, ma non concordo sul discorso dell’oggettività. Credo sia sbagliato dire così si tratta che siamo qua e siamo in grado di dire se ci piace un ballerino piuttosto che un altro”. Maria De Filippi riprende però la Celentano: “Ma se gli altri non lo pensano che tu sia obbiettiva devi fartene una ragione!”.

Infine il simpatico siparietto con la ballerina Talisa infatuata letteralmente del ballerino professionista Umberto Gaudino. Gaia affronta una sfida esterna ma l’esito si saprà lunedì durante il daily su Real Time. Al primo posto della classifica di gradimento settimanale, decretata dal televoto, a sorpresa la band Inico. Cresce la tensione per settimana prossima quando due allievi lasceranno il banco e di conseguenza ad “Amici” ne rimarranno solo 16.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Prima della Scala, la Tosca di Puccini è stata seguita in tv da quasi 3 milioni di spettatori: è la più vista in assoluto

next
Articolo Successivo

Tu si que vales, l’inquietante rivelazione di Sabrina Ferilli: ” A 20 anni mi sono comprata un loculo. Anzi, due”. Poi si commuove quando arriva suo cugino

next