“C’è una complessiva sottovalutazione dello stato di degrado delle infrastrutture. Su questo punto mi trovo d’accordo col presidente della Regione: serve un piano di intervento”. A dirlo, ai microfoni di 24 Mattino, su Radio24, ospite di Simone Spetia e Maria Latella, il procurato capo di Genova, Francesco Cozzi. “Non sto facendo allarmismo, è consapevolezza della situazione. Rimandare le opere che servono, come si è visto, non produce buoni risultati. I nodi prima o poi vengono al pettine”.

Audio Radio 24

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lecce, un’auto si schianta contro un camion e travolge operai al lavoro: 4 morti e un ferito

next
Articolo Successivo

Rifiuti Roma, lettera di Bruxelles che accusa la Regione: “Piano del 2012 in gran parte non attuato”. Prosegue braccio di ferro col Comune

next