L’ex attaccante del Milan Marco Van Basten è stato travolto dalle polemiche a causa di un fuorionda imbarazzante mentre era in diretta sulla tv olandese. L’ex calciatore era ospite nello studio di Fox Sports Olanda per commentare la partita fra Ajax e Heracles Almelo, vinta per 4-1 dai padroni di casa, quando si è lasciato scappare un saluto nazista. Il giornalista di Fox Sports ha intervistato l’allenatore dell’Heracles Almelo Frank Wormuth, parlando in tedesco, nella lingua madre del tecnico sconfitto e, al termine del confronto, Van Basten ha salutato Frank Wormuth con un noto saluto nazista: “Sieg Heil” (saluto alla vittoria fatto dai nazisti a Hitler). Evidentemente, l’ex calciatore era convinto di avere il microfono spento e non si era accorto che invece era rimasto acceso.

Nello studio è calato l’imbarazzo. Le parole sono arrivate nella casa di tutti i telespettatori, rimasti scioccati. Sui social, nel giro di pochi istanti, sono in molti a protestare e a chiedere spiegazioni a Van Basten che, ha chiesto scusa per quanto avvenuto: “Non volevo scioccare nessuno, ci mancherebbe. Il mio intento era solo quello di scherzare sul tedesco di Hans. La mia è stata solo una battuta infelice e me ne scuso“.

C’è stata però l’mmediata presa di posizione di uno dei responsabili della versione olandese del canale Fox Sports, che ha ovviamente preso le distanze dalla frase pronunciata da Van Basten in diretta televisiva: “Quella di Marco è stata un’osservazione inappropriata. Non solo oggi che volevamo mandare un segnale contro il razzismo e le discriminazioni, lo sarebbe stata sempre”. Non è ancora chiaro se per Van Basten ci saranno conseguenze di qualche tipo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Domenica In, le parole di Gigi D’Alessio fanno crollare Mara Venier: la conduttrice scoppia in lacrime, Rai 1 manda la pubblicità

next
Articolo Successivo

Una storia da cantare, Nina Zilli canta “Attenti al lupo” di Lucio Dalla ma dimentica le parole. I social insorgono: “Nei karaoke la fanno meglio”

next