Fu lui a portare Michael Schumacher in Formula 1 nel 1991, seguendolo in tutta la sua carriera di pilota, ora però non ha più sue notizie da sei anni, dal giorno in cui il campione tedesco ha avuto il brutto incidente sugli sci che l’ha fatto entrare in coma. A dirlo è Willi Weber, l’ex manager di Michael Schumacher che in un’intervista al quotidiano tedesco Kolner Express ha parlato delle condizioni di salute del pilota, sottolineando come la moglie Corinna gli impedisca non solo di vederlo, ma anche di avere aggiornamenti sul suo stato.

“So che Michael è gravemente ferito, ma sfortunatamente non ho notizie dei suoi progressi – ha spiegato l’ex manager del campione di F1 -. Mi piacerebbe sapere come sta, stringergli la mano o accarezzargli il viso ma tutto questo è rifiutato da Corinna. Teme che io possa capire immediatamente la verità e rivelare cosa sta succedendo al pubblico”. Weber, tuttavia, non perde la speranza di riabbracciare Schumacher: “Credo fermamente nella guarigione di Michael perché è un guerriero. Se c’è una possibilità la userà. Questa non può essere la fine. Prego per lui e sono convinto che prima o poi lo rivedremo”, ha concluso l’ex manager.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brigitte Nielsen: “Ho dato un ceffone a Madonna. Poi sono andata a trovarla nel sud della Francia e ho passato la notte con suo marito Sean Penn “

next
Articolo Successivo

Babbo Natale da bambino? Lo spot di Sainsbury’s se lo immagina così

next