“Questa è una delle vostre puttane. Ora è sotto i nostri piedi”. In un video, rilanciato da analisti internazionali come Mutlu Civiroglu, un gruppo di uomini appartenente alle fazioni supportate dalla Turchia esulta per l’uccisione di una combattente curda tra Kobane e Tal Abyad. Il gruppo, in particolare, è quello di Faylaq Majid, coinvolto nella battaglia nella regione di Idlib contro il regime di Bashar al-Assad e alleato di compagini jihadiste come quella di Tahrir al-Sham e Ahrar al-Sham. L’identità della milizia è rivelata, nel filmato, dagli stessi combattenti e confermata dai ricercatori del Rojava Information Center.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Hong Kong ritira la legge sull’estradizione. Financial Times: “La Cina vuole sostituire la governatrice”

prev
Articolo Successivo

Libano, settimo giorno di proteste: scendono in piazza i militari. Drone israeliano cade oltreconfine, Hezbollah: “Abbattuto da noi”

next