“Questa è una delle vostre puttane. Ora è sotto i nostri piedi”. In un video, rilanciato da analisti internazionali come Mutlu Civiroglu, un gruppo di uomini appartenente alle fazioni supportate dalla Turchia esulta per l’uccisione di una combattente curda tra Kobane e Tal Abyad. Il gruppo, in particolare, è quello di Faylaq Majid, coinvolto nella battaglia nella regione di Idlib contro il regime di Bashar al-Assad e alleato di compagini jihadiste come quella di Tahrir al-Sham e Ahrar al-Sham. L’identità della milizia è rivelata, nel filmato, dagli stessi combattenti e confermata dai ricercatori del Rojava Information Center.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili