“Una zebra a pois. A pois, a pois, a pois”, cantava Mina negli anni Sessanta. Niente di più vero: lo scorso 14 settembre sulla pagina Facebook di Wildest Africa sono state pubblicate le foto di una zebra, nata pochi giorni fa nella riserva faunistica Masai Mara, in Kenya, con al posto delle strisce, dei piccoli pallini appunto. Non solo, il cucciolo, come si nota dalle foto pubblicate sui social, ha persino i colori invertiti: il manto non è chiaro, ma scuro, mentre i pois sono bianchi. Un’opera della Natura che ha subito conquistato gli utenti della Rete: il post ha raggiunto quasi le 36mila condivisioni.

Non c’è infatti lo zampino della scienza dietro questo manto così unico ma si tratta invece di una variazione della zebra melanica, con una mutazione genetica che causa una colorazione scura. Altre zebre melaniche sono state già viste e fotografate in passato, ma mai nessuna prima aveva i pois. Sono i riflettori anche zebre molto bianche, con striature rossicce o grigio cenere anziché nere. Il cucciolo a pois, non si sa se maschio o femmina, è stato notato per la prima volta da una guida che lo ha battezzato con il soprannome di “Tira”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Gareth Thomas, il campione di rugby rivela: “Ho l’Hiv, ho pensato al suicidio”. E i principi Harry e William lo elogiano sui social

prev
Articolo Successivo

Rudy El Kholti è Mister Italia 2019: ecco chi è il 29enne bancario di origini marocchine

next