È Rudy El Kholti l’uomo più bello d’Italia. Il 29enne è stato infatti eletto Mister Italia 2019 nella finale nazionale tenutasi il 14 settembre all’Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro. Rudy ha 29 anni, è laureato in lingue e lavora in banca: è di Costermano sul Garda ma ha origini marocchine perché ha la mamma italiana e il papà marocchino, nonché la doppia cittadinanza, italiana e australiana, perché vive a Sydney. Fisico scolpito e sguardo magnetico, Rudy è stato premiato da Denny Mendez, la Miss Italia 1996 dopo che una giuria di giornalisti e addetti ai lavori aveva decretato la sua vittoria.

Già lo scorso luglio si era classificato al primo posto all’Icn World Championship in Australia nella categoria Men’s Fitness, concorso che premia i natural body builder: il suo riferimento, dice, è Cristiano Ronaldo (anche se tifa Milan). Ora lo attende la finalissima di Mister Mondo 2020, che decreterà l’uomo più bello del pianeta.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Una zebra a pois, la canzone di Mina diventa realtà in Kenya: è nato il primo esemplare con i puntini al posto delle strisce

next
Articolo Successivo

Chef Rubio contro Matteo Salvini: “Sfruttare una bambina per la tua c***o di campagna elettorale è aberrante”

next