Chiara Ferragni è sbarcata alla Mostra del Cinema di Venezia per la presentazione di “Chiara Unposted“, documentario diretto da Elisa Amoruso dedicato alla vita e al successo professionale della fashion blogger che conta solo su Instagram più di diciassette milioni di follower. La presenza della popolare influencer ha scatenato i fan alla ricerca di un selfie con la moglie di Fedez o di un suo autografo. Nulla di nuovo, dunque, per un personaggio noto ma un rifiuto celebre è toccato proprio alla Ferragni.

A rimbalzarla il premio Oscar Leonardo DiCaprio, la star americana di cui l’imprenditrice digitale si dichiara una grande fan. A raccontare l’episodio proprio l’influencer all’agenzia Ansa: “Adoro Leonardo DiCaprio, sono stata una sua fan e lo sono ancora, lo seguo dai tempi di Titanic e quando a Cannes nel 2013 mi sono ritrovata al galà amfAR vicino a lui mi sono lanciata per farmi fare un autografo, ma mi hanno respinto.” Nel 2013 la Ferragni non era così nota anche se il suo successo era in crescita.

L’attore non sarà però a Venezia e la Ferragni non potrà rimediare alla delusione qualche anno dopo. In attesa del grande incontro si gode il successo professionale ma, com’è noto, il suo lavoro finisce nel mirino di critici e hater. Alla lista delle polemiche sul suo conto si aggiunge Valeria Golino, l’attrice commentando la presenza della fashion blogger a Venezia, ha così tuonato: “È un mondo a me sconosciuto, quello della influencer. Tanto di cappello a chi fa soldi sulla vacuità, ma non avendo né Instagram né Facebook, non so nemmeno come funziona ‘sto lavoro, non so cosa sia. È stato sdoganato un comportamento che fino a pochi anni fa ritenevano tutti volgare. E ora ci sembra del tutto normale”, ha dichiarato al Corriere della Sera.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Daily Mail contro Meghan Markle, “usa copertine per Archie realizzate pagando operai 4 centesimi di euro all’ora”

next
Articolo Successivo

Lorella Cuccarini: “Non sono l’ultima starlettina raccomandata. Heather Parisi? Non so di chi tu stia parlando”

next