Una vittoria quasi annunciata, poi il sorpasso all’ultimo secondo. La contrada della Selva ha vinto il Palio di Siena dedicato alla Madonna dell’Assunta al fotofinish, battendo all’ultimo secondo la Nobile contrada del Bruco. Il cavallo “scosso” Remorex, cioè rimasto senza fantino caduto a metà corsa, ha superato il fantino Brio a pochi centimetri dall’arrivo, sorprendendo chi già stava festeggiando.

Anche il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha commentato la storica competizione. “Pazzesco, incredibile, fantastico #PaliodiSiena! L’Italia delle tradizioni e dei campanili, l’Italia che non molla mai”, ha scritto su Twitter il leader leghista.

Remorex, castrone sauro di 9 anni, è al secondo Palio vinto su tre corsi. L’altro successo era arrivato al debutto nel Palio straordinario dell’ottobre 2018, nella Tartuca. Anche allora Remorex aveva tagliato il traguardo da “scosso”. Per la Selva, che aveva vinto l’ultima volta tre anni fa, è il successo numero 39 in Piazza del Campo. Anche il fantino Giovanni Atzeni, detto Tittia, nonostante la caduta nel secondo giro, può considerarsi vincitore. Per lui è il settimo successo in 33 corse, e il secondo di quest’anno.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Libri, Milano prima nella classifica di Amazon: è la città dove se ne acquistano di più. Seguono Padova e Pisa

prev
Articolo Successivo

Prima della Scala, il cast sarà una parata di stelle: Netrebko sarà Tosca, Caravadossi avrà la voce di Francesco Meli

next