È morto il Mago Gabriel, nome d’arte di Salvatore Gulisano. Aveva 79 anni ed è scomparso il 1 luglio. Noto come personaggio della Gialappa’s Band con il suo intercalare “a sua volta”, era diventato famoso negli anni Novanta grazie al programma di Italia 1 “Mai dire tv”. Nato a Palermo ma trapiantato a Torino, aveva raggiunto l’apice del successo con le apparizioni in tv sulle reti Fininvest (ora Mediaset), nella gag con il trio che lo prendeva in giro per i suoi programmi sulla tv privata torinese TF9. La sua ultima apparizione in tv risale all’estate scorsa, quando era stato ospite della trasmissione “Dalla vostra parte” su Rete 4.

A dare la notizia su Facebook è Renato D’Herin, che aveva collaborato a lungo con lui. “Ieri purtroppo – scrive – ci ha lasciato un artista a cui sono molto affezionato ed a cui ho voluto bene… Il Mago Gabriel (al secolo Salvatore Gulisano). Una figura fuori dagli schemi tradizionali… ma con un grande cuore! Riposa in pace Gabriello… Ti voglio dare l’ultimo saluto con il nome affettuoso con cui ti ho sempre chiamato”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“Le mie figlie mi hanno salvata da droga, alcol e sesso. Sono viva per miracolo”: la rivelazione di Lily Allen

prev
Articolo Successivo

Gessica Notaro: “Amore è anche mettersi nei panni dell’altro”. La foto bellissima postata sui social

next