Dopo quasi due mesi il caso Prati-Caltagirone potrebbe essere giunto al capolinea. La showgirl sarda sarà ospite sabato a Verissimo ma nel corso dell’intervista registrata oggi ha ammesso che Mark Caltagirone, il futuro e misterioso sposo, non esiste. La notizia è stata riportata dal sito Dagospia che aggiunge che la showgirl avrebbe confessato a Silvia Toffanin in lacrime, il tutto senza la presenza del pubblico in studio forse farla sentire maggiormente a suo agio.

In attesa di maggiori dettagli il sito Fanpage fa sapere che la manager Pamela Perricciolo è ricoverata al policlinico Gemelli di Roma per abuso di farmaci. E’ stata trasportata in ospedale nella notte tra il 22 e il 23 maggio, poche ore dopo le rivelazioni della socia Eliana Michelazzo a Live-Non è la D’Urso. Secondo il sito al suo capezzale sarebbe giunta proprio l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne con cui collabora da dieci anni e con cui, secondo Dagospia, avrebbe una relazione.

La Michelazzo sceglie però il suo profilo Instagram per smentire questa versione dei fatti: “Non avevo voglia di fare una storia oggi perché sinceramente sono tanto stanca. Io mi trovo a Milano e non sono in ospedale da Pemela Perricciolo anche perché se faccio una denuncia non posso andare a trovare una persona che ho denunciato. Ovviamente io sono dall’altra parte di Roma quindi basta sono un po’ stanca”. Afferma di trovarsi nella capitale ma si tagga a Cologno Monzese, qualcosa dunque sembra non tornare.

Già altre volte la Perricciolo avrebbe minacciato gesti inconsulti: “”Ho denunciato Pamela Perricciolo. Mia sorella, dieci anni della mia vita accanto a lei. L’ho denunciata perché tutto questo, purtroppo, l’ha creato lei con qualcun altro sicuramente. Non do tutta la colpa, c’è qualcuno dietro di lei e ce lo deve dire chi è. Dopo la confessione che ho fatto, l’ho sentita. Ha tentato più volte di prendersi gocce  di quelle calmanti per dormire. Mi diceva sempre: ‘Ho preso le gocce, se muoio pensa alla mia famiglia’. Mi spaventava su questo, avevo sensi di colpa. Ho sempre creduto a lei, era un’amica”, ha dichiarato Eliana Michelazzo nel corso della sua ospitata a Non è la D’Urso.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“Molestata dopo un selfie al ristorante”: nuove accuse contro il famoso chef Mario Batali

prev
Articolo Successivo

Turista si tuffa senza vestiti nella fontana dell’Apple Store: “Non pensavo fosse vietato in Italia”

next