Strategia della tensione

Siri, continua la battaglia La Lega: “Non si dimette”

I salviniani alzano il livello della sfida: “Si va alla conta in Cdm”. M5S teme la vendetta su fisco e autonomie

I finti tonti di

“Ma l’impresa eccezionale, dammi retta, è essere normale”. Nulla di meglio di questo verso di Lucio Dalla per descrivere le reazioni al discorso – normalissimo e dunque eccezionalissimo – di Giuseppe Conte sul sottosegretario Armando Siri. Sia quelle, positive, di tanti commentatori del web che si congratulano con il premier sinceramente stupiti per averlo sentito […]

L’intervista – Alessandro Di Battista

“Se dopo le Europee cade il governo, mi ricandido”

Ad “Accordi e disaccordi” l’ex deputato M5S parla del futuro: “Ma non correrei da capo politico: quel ruolo sarà di Di Maio per anni”

di

Il Procuratore capo di Firenze Creazzo denunciato a Genova

L’indagine sulle presunte omissioni nell’inchiesta sui medici e i concorsi da primario

di
La misura – Erogate le prime carte PostePay

Storie da reddito: “Ora posso permettermi la carne rossa”

C’è chi andrà dal dentista e chi ha organizzato la prima festicciola per la figlia

Commenti

The winner is

La ciocca di Leonardo, venti capelli da collezione

Ma guarda che combinazione. Proprio nei 500 anni dalla morte di Leonardo, nel giorno dell’anniversario, saltano fuori i capelli del maggior genio toscano dopo Matteo Renzi. Uno potrebbe dire: per forza, di fronte a questa alluvione di omaggi che lo trasformano in un fenomeno da baraccone il Da Vinci si rivolta senza posa, e una […]

Il sabato del villaggio

Vecchio o nuovo in Italia il fascismo è ancora fuori legge

“Che cos’è nella nostra storia una parentesi di venti anni? Ed è poi questa parentesi tutta storia italiana o anche europea e mondiale?” (dal discorso di Benedetto Croce al I° Congresso dei Comitati di Liberazione nazionale, Bari 28/29 gennaio 1944 – Atti a cura di Ciro Buonanno e Oronzo Valentini, pag. 26)   C’è un […]

di

Caro diario, cercavo lavoro ma è finito

1991. Caro Diario, comincio il liceo. Papà e mamma non hanno completato gli studi perché sono andati in fabbrica. Dicono che io, invece, posso ambire a un impiego pubblico che è il più sicuro: “Ci sono tante aziende pubbliche: Iri, Eni, Enel, Italsider…”. 1992. Caro Diario, sono stata promossa. Papà e mamma dicono di sbrigarmi […]

Politica

L’intervista – Luciana Castellina

“Dalla galera coi Colonnelli alla candidatura in Grecia”

Giornalista e comunista, nel 1967 la dittatura la mise in carcere, oggi corre con Tsipras: “Un atto simbolico: fossi eletta, rinuncerei”

Nel Mediterraneo

I libici “riprendono” 180 migranti in mare Mare Jonio accusa

“Tra il pomeriggio e la serata di ieri si sono visti all’opera i micidiali effetti prodotti nel Mediterraneo Centrale dall’ultima trasformazione della missione EunavforMed Sophia: aerei militari europei (sicuramente di Malta, ma sulla zona volavano anche aeroplani italiani) hanno collaborato dall’alto, fornendo indicazioni alla motovedetta libica di una delle milizie di Misurata (cosiddetta “Guardia Costiera”), […]

La storia

Documenti negati a chi non ha una casa Rifugiati compresi

Roma – La Questura rifiuta il permesso a migliaia di stranieri residenti alla via “fittizia” dei clochard

di

Cronaca

Torino, docente di 45 anni

Maltrattamenti a scuola, arrestata maestra elementare

Una maestra elementare è stata messa agli arresti domiciliari, a Torino, per maltrattamenti sui bambini. A eseguire il provvedimento è stata la polizia municipale. La donna, di 45 anni, prestava servizio alla “Leone Sinigaglia” di corso Sebastopoli. Secondo le indagini intimava ai piccoli alunni di non riferire nulla a casa prospettando loro “gravi conseguenze”. L’indagine […]

Lodi

Impediscono alla figlia sospesa di entrare a scuola, la madre aggredisce a calci e pugni la prof

La donna è stata denunciata

Viterbo

Commerciante del centro ucciso a sprangate in negozio. Probabile rapina finita male

La vittima era molto conosciuta

Economia

“Faremo ricorso al Tar”

Bollette a 28 giorni, Agcom multa Sky per 1 milione di euro

Dopo quella erogata dall’Antitrust per pubblicità ingannevole e pratica aggressiva, arriva una nuova multa per Sky. L’Agcom ha inferto una sanzione di un milione di euro all’emittente satellitare nell’ambito delle verifiche svolte sul ripristino della periodicità della fatturazione e dei costi dell’abbonamento ai servizi su base mensile. A partire dal mese di marzo 2018 – […]

Assegni familiari. Le domande si fanno online ma manca il servizio

Ci sono centinaia di lavoratori che questo mese non riceveranno gli assegni familiari, perché la nuova procedura di richiesta entrata in vigore il primo aprile non è stata ancora attivata sul sito dell’Inps. Secondo il presidente della Fondazione Consulenti per il lavoro Vincenzo Silvestri “si tratta dell’ennesimo disagio a danno dei lavoratori”. A rimanere senza […]

Italia

La telefonata dall’ospedale

Silli lascia Forza Italia: “Ormai è come il Pd” B. lo chiama: “Resta”

Chi era costui?Potrebbe chiederselo più di un lettore. Eppure Giorgio Silli, imprenditore pratese del tessile, assessore per anni nel suo Comune, è responsabile immigrazione di Forza Italia e, non bastasse, deputato. Ieri il nostro ha annunciato “la scelta più sofferta della sua vita”: lascia il gruppo di FI e s’accomoda nel Misto. Scrive Silli: “Non […]

A volte ritornano

La Papessa sbarca in Rai grazie a Maglie e De Santis

Chaouqui: – la pr condannata per Vatileaks 2 adesso organizza eventi e su Raiuno, diretta dall’amica “Teresa”, arriva il “suo” Premio Rascel

di
Competenza a Corte Ue

Il Consiglio di Stato boccia il ricorso di B. sul caso Mediolanum

Nuovo capitolo nel caso Medionalum-Berlusconi. In seguito alla decisione della Corte di Giustizia Ue che ha dichiarato a dicembre scorso la propria giurisdizione in materia, il Consiglio di Stato ha dichiarato inammissibili, per difetto assoluto di giurisdizione del giudice nazionale, i ricorsi di Berlusconi e di Fininvest. I giudici di Palazzo Spada hanno contestualmente respinto […]

Mondo

Né con Maduro né con Guaidó: la vita agra dei venezuelani

Maduro o Guaidó? Chi ha ragione? Di chi è la colpa, qui? Dell’imperialismo o del socialismo? Degli americani, che hanno bloccato i conti correnti del Venezuela, o del welfare, di un governo che spende, e spende e spende, ed è finito sul lastrico? Cos’è stato Chávez? Cos’è davvero questa sua rivoluzione? Una sfida al pensiero […]

Germania

Dalla parte del diesel. L’AfD a tutto gas contro Greta e i suoi fratelli

I populisti di destra – In vista delle elezioni Europee sfidano i Verdi sui loro temi, ribaltando la tesi che l’inquinamento sia l’emergenza da affrontare

Cultura

L’intervista

“Sono uscito dai guai grazie alle Tarantelle”

Album e tour – Il rapper napoletano si mette a nudo e racconta la sua battaglia contro le dipendenze

In libreria

Istruzioni per bravi immigrati: vestitevi male e non ingrassate

La scrittrice italo-bosniaca Mujcic dispensa ironici “consigli” per essere accolti in un Paese straniero: innanzitutto bisogna avere “una vita drammatica con morti e torture”

di
Il caso

Pure l’editoria scarica Woody “il tossico”: gli resta il jazz

In America nessuno vuole pubblicare il suo mémoire

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

In Edicola sul Fatto. Il sottosegretario fa il furbo: “Mi dimetto, ma dopo l’interrogatorio” (mai fissato)

next
Articolo Successivo

Sul Fatto del 5 Maggio – Per cacciare Siri bastano Conte e Toninelli. Salvini si arrende

next