Ci sono centinaia di lavoratori che questo mese non riceveranno gli assegni familiari, perché la nuova procedura di richiesta entrata in vigore il primo aprile non è stata ancora attivata sul sito dell’Inps. Secondo il presidente della Fondazione Consulenti per il lavoro Vincenzo Silvestri “si tratta dell’ennesimo disagio a danno dei lavoratori”. A rimanere senza […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Erogato il reddito: “Ora mio figlio può riprendere la cura”, “posso comprare carne rossa”. Raccontateci le vostre storie

prev
Articolo Successivo

Unità sindacale, stavolta si fa sul serio: ecco perché

next