La Procura di Milano ha notificato a Michele Bravi l’avviso di conclusione indagini, che prelude alla richiesta di processo per il cantante 24enne accusato di omicidio stradale l’incidente del 22 novembre nel quale morì una donna di 58 anni che era in sella ad una moto. Nelle indagini il pm Alessandra Cerreti ha disposto una consulenza cinematica. Ora Bravi, che aveva già espresso il suo “profondo dolore” annullando tutti gli impegni, attraverso il legale Manuel Gabrielli, potrà depositare memorie o chiedere l’interrogatorio.

Vincitore della settima edizione di X Factor, Bravi era alla guida di una Bmw noleggiata con il car sharing, quando durante un’inversione di marcia si è scontrato con la moto guidata dalla donna che proveniva in senso opposto. Lui, che ha riportato solo qualche escoriazione sul volto, si è subito fermato a prestare soccorso ma per la motociclista non c’è stato nulla da fare. Saranno ora i magistrati ad esprimersi sulla base dei rilievi e delle perizie disposti sui veicoli. Bravi, risultato negativo ai test su alcol e droga, è indagato per omicidio stradale e rischia da due a quattro anni di carcere. 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Le esplode l’intestino anni dopo il parto cesareo, mamma rischia la vita: “Ho bisogno di 5 trapianti”

next
Articolo Successivo

Sara Pichelli, dalle Marche alla Marvel. La storia dell’ideatrice dell’alter ego di Spider Man: “Ho dovuto mostrare l’assegno per convincere la gente che mi pagavano per disegnare”

next