Matteo Orfini dice che non deve chiedermi scusa? Ritengo che le scuse potrebbero essere importanti per il Pd. Ma non me le aspetto perché l’atto di scusarsi è un atto di intelligenza e capacità di autocritica: sinceramente non vedo questo in persone che continuano bambinescamente a tentare di alterare la realtà”. Così l’ex sindaco di Roma, Ignazio Marino, a Uno, nessuno, 100Milan, di Alessandro Milan su Radio 24, commenta la sentenza della Cassazione che lo ha assolto dalle accuse di peculato e falso che lo portarono alla sfiducia del suo stesso partito.

Video Radio24

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Europee, le capilista M5s: al Nord-Est la giornalista minacciata per l’inchiesta sulle cosche e per le Isole la manager sarda

next