“Vi voglio raccontare una storia in cui, tra i protagonisti, c’è Giovanni Tria“. È l’inizio del video con cui Gianluigi Paragone, senatore del M5s, chiede al ministro dell’Economia chiarezza sulla vicenda Bugno. Claudia Bugno è consigliera di Tria dallo scorso anno, e ora il titolare del dicastero delle Finanze la vuole nel board di StM, controllata del Tesoro. “Allo stesso tempo – spiega Paragone – il compagno di Bugno, ad di una società, ha assunto Niccolò Ciapetti, figlio dell’attuale compagna di Tria. Ora il ministro e la dottoressa spieghino questa vicenda agli italiani e al M5s”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Caso Bugno, Buffagni e Paragone contro il Mef per la nomina dell’ex consigliera di Banca Etruria: “Tria faccia chiarezza”

next
Articolo Successivo

Vaccini, dissensi M5s su abolizione dell’obbligo. Grillo cauta: “Poco sensata senza misure per immunodepressi”

next