Dopo la proposta di una flat tax estesa a tutti, Matteo Salvini se l’è presa con il Ministero dell’Economia per la stima dei costi (circa 60 miliardi di euro). Ospite a Rtl 102.5, il leader della Lega ha criticato anche l’Europa: “Come si concilia la flat tax coi conti pubblici in ordine che vogliono a Bruxelles? L’ultima cosa da fare è aumentare le tasse. Ce lo chiedono loro? Ma se ci chiedono di buttarci nel pozzo io non mi butto”.

Audio Rtl 102.5

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Salvini surreale, la diretta nel dietro le quinte da Barbara D’Urso: “Anche i leghisti si lavano”. E azzecca il 2 a 3 del derby

prev
Articolo Successivo

Diciotti, Salvini a Rtl: “Pensatemi quando Senato voterà su mio processo”. E i conduttori: “Tanto sappiamo come finisce”

next