Roberto Saviano ospite a Che Tempo che fa su Rai1: “L’odio è arrivato a essere indistinto. In questo Paese nessuno ti perdona l’esserti realizzato con le proprie forze, ti perdonano per esempio se sei ricco di famiglia”.  Rivolgendosi poi a Fabio Fazio, lo scrittore ha continuato: “Tu non sei ricco di famiglia, i tuoi genitori facevano gli impiegati: è imperdonabile. Se tu sei ricco di famiglia in qualche modo chi ti osserva pensa sia una fortuna, se invece trovi una formula di realizzazione personale la domanda di chi ti guarda è: perché lui sì e io no?”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Forbes, Davide Dattoli tra i trenta under 30 più influenti in Europa: “La mia piattaforma è un luogo di connessioni tra mondi diversi”

prev
Articolo Successivo

Sanremo Young, su Rai1 la conduttrice Antonella Clerici balla il tip tap con il mito degli anni ’70 John Travolta

next