Dopo la vittoria di Mahmood al Festival di Sanremo, il cantante Ultimo, arrivato al secondo posto, si sfoga su Instagram e se la prende con la giuria di qualità e i giornalisti: “La gente paga per votare e la classifica viene ribaltata dai giornalisti che dicono ‘merde’ a Il Volo e mi chiamano ‘stronzetto’ o ‘coglione”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2019: se quello su Mahmood non è razzismo, che cos’è?

next
Articolo Successivo

Sanremo 2019, Elisa a Casa Billboard: “Vi racconto il mio ritorno al Festival 18 anni dopo la vittoria con Luce”

next