Almeno 13 persone sono rimaste uccise nei due giorni di manifestazioni antigovernative a Caracas. Lo rende noto un’ong a difesa dei diritti umani, l’Osservatorio venezuelano dei conflitti sociali (ovcs), organismo di opposizione al presidente Nicolas Maduro. Le vittime, dovute soprattutto a colpi di arma da fuoco, sono state registrate soprattutto nella capitale ma anche in altre regioni del paese

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili