“È tutta una montatura, è uno scherzo. Non c’è stato nessun crollo”. A parlare, dalla prefettura, la funzionaria Daniela Acquaviva, un’ora e venti dopo la valanga che a Rigopiano causò 29 vittime. Dall’altra parte del telefono, un carabiniere: “Ma ‘sto deficiente mi ha fatto spaventare”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Inter-Napoli, spunta un nuovo video degli scontri: “È una guerra”. Le immagini da un’abitazione

prev
Articolo Successivo

Roma, Verdi annunciano: “Governo impugna legge pro-cemento di Regione Lazio”. A ottobre l’inchiesta del Fatto.it

next