“È tutta una montatura, è uno scherzo. Non c’è stato nessun crollo”. A parlare, dalla prefettura, la funzionaria Daniela Acquaviva, un’ora e venti dopo la valanga che a Rigopiano causò 29 vittime. Dall’altra parte del telefono, un carabiniere: “Ma ‘sto deficiente mi ha fatto spaventare”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Roma, Verdi annunciano: “Governo impugna legge pro-cemento di Regione Lazio”. A ottobre l’inchiesta del Fatto.it

next