Ancora grandi ospiti per la quinta puntata di EPCC A TEATRO, in onda ogni martedì su Sky Uno (e sempre disponibile On Demand). Saranno il campione del mondo Alex Del Piero e il tenore e star mondiale Andrea Bocelli a rendere indimenticabile il penultimo appuntamento – in onda martedì 23 ottobre – con l’unico late night show da prima serata della tv italiana, guidato da Alessandro Cattelan. 

Della sua nuova vita negli Stati Uniti, degli incontri eccellenti a Los Angeles – da Calvin Harris a Mark Wahlberg fino a una serata tra Sylvester Stallone e Dolph Lundgren – e delle squadre italiane in Europa parlerà l’ex attaccante della Juventus: “Certo dobbiamo confermarci a livello europeo in maniera più importante. La Juve ci è arrivata vicino due volte, anche la Roma l’anno scorso. Piano piano stiamo risalendo”. Del Piero dirà la sua anche sull’acquisto di Cristiano Ronaldo da parte della Juventus: “Il suo arrivo fa bene alla Juve ma farà bene anche a tutto il calcio italiano, abbiamo perso appeal rispetto ad altri campionati e CR7 ha già riportato tanta visibilità”. Nell’intervista alla scrivania, l’ex numero 10 della Juventus ricorderà anche tutta la tensione e la gioia dell’esperienza ai Mondiali di calcio del 2006, raccontando in particolare i momenti topici della semifinale con la Germania e della finale contro la Francia di Zidane, Thuram e Trèzeguet.

Ma a sedere per primo alla scrivania del Teatro Parenti di Milano sarà il celebre tenore toscano, fra i cantanti più amati al mondo a breve in tutti i negozi di dischi e su tutte le piattaforme col suo nuovo lavoro “Sì”, il primo disco di inediti dopo quasi 15 anni. Per lui, un’entrata davvero memorabile con una performance inedita …

E POI C’È CATTELAN A TEATRO, tutti i martedì alle 21.15 su Sky Uno e disponibile su Sky On Demand

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotdiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Nina Moric a Verissimo: “Fabrizio Corona resta il mio grande amore. A Silvia Provvedi non perdonerò quello che disse contro di me”

next
Articolo Successivo

Michelle Hunziker rivela: “Mio padre era alcolizzato, pensavo amasse l’alcol più di me”

next