Dopo mesi passati a nascondersi, Nicola Panico, lo storico ex fidanzato della tronista Sara Affi Fella è uscito allo scoperto e ha deciso di raccontare la sua verità, smascherando il piano ordito dalla 21enne, disposta a tutto per la popolarità, anche a spacciarsi per single – con la complicità della sua famiglia – pur di sedere sul trono di Uomini e Donne. Parlando proprio con gli autori dello show di Maria De Filippi, il giovane ha confessato di essere stato lui a svelare l’inganno di Sara e, ospite della trasmissione, ha voluto svelare ulteriori dettagli.

“Ho subito molte pressioni per non parlare, mi sono fidato di una persona che credevo fosse diversa. Ti ho ricontattato perché mi hanno rovinato la vita sia Sara che la sua famiglia, ero una vittima come voi. Lei mi diceva che ci saremmo sposati, si guadagnava i soldi con i follower, avremmo fatto una famiglia e avremmo chiamato il nostro primo figlio come mio padre. Sara ha giurato il falso su mio padre. Io non ho mai preso un euro, lei ha stipulato contratti da 20,30 mila euro”.

L’ex concorrente di Temptation Island è un fiume in piena e racconta come Sara Affi Fella abbia raggirato non solo la redazione di Uomini e Donne e l’ex corteggiatore Luigi Mastroianni, ma anche lui stesso. “Quando Sara si è baciata con Lorenzo – continua Nicola Panico – mi ha detto di averlo dovuto fare per forza e ci siamo lasciati per tre giorni. Piangeva disperata al telefono con me dicendo che avrebbe lasciato il trono. Quando piangeva in esterna con Lorenzo e con Luigi, mi diceva che era dispiaciuta perché pensava a me. Quando Luigi le ha presentato il fratello mi sono sentito una mer** perché era una persona innocente ma di vero non c’era nulla, lei mi disse che non le piaceva nessuno e alla fine avrebbe scelto Luigi perché Lorenzo le sporcava l’immagine. Lei mi tranquillizzava, diceva che dovevo fidarmi, mi ha detto che voi della redazione l’avete obbligata a scegliere”, rivela.

“Fino a ieri pomeriggio piangeva disperata al telefono per evitare che io parlassi oggi ma nessuno ha pensato a me. Sara mi ha tradito per un giocatore di serie A (il centravanti del Torino, Vittorio Parigini). Non potevo farle i regali che lui si può permettere di fare. Sono stato usato io e anche voi, i genitori mi dicevano di stare tranquillo e mi hanno supplicato di non parlare” ha concluso Nicola.

Parole forti, a cui hanno fatto seguito quelle di Vittorio Parigini che in un’Instagram story ha voluto prendere le distanze da Sara Affi Fella, facendo sapere a tutti che la loro relazione è finita: “Ragazzi voglio precisare una cosa la storia tra me e Sara è finita. Quindi io non c’entro più nulla” ha scritto il giovane calciatore del Torino. Insomma, dopo essere stata già abbandonata dal pubblico, dai followers e dagli sponsor, ora che tutti i suoi sotterfugi sono venuti a galla, l’ex tronista è sempre più sola.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Che tempo che fa, l’omaggio di Antonello Venditti a Francesco Totti sulle note di “Giulio Cesare”

prev
Articolo Successivo

A chent’annos, qual è il segreto dei centenari in Sardegna? Sul Nove il doc sui misteri della longevità made in Italy

next