Se, da cliente, la giornalista Milena Gabanelli ha criticato la cucina stellata, a sua volta lo chef stellato Giancarlo Morelli ha attaccato duramente le persone che frequentano i ristoranti stellati. Il motivo? Sono sempre pronti a lamentarsi dei prezzi. A far arrabbiare il cuoco è stato un episodio a cui ha assistito: “Vi racconto una storia. Ieri sera dopo il servizio, sono andato a cena da un collega, per staccare un po’ la testa e riposarmi – scrive Morelli in un post di sfogo su Instagram -.  Accanto a noi c’era un tavolo di clienti, che parlavano ad alta voce, quindi impossibile non origliare. Dopo la cena chiedono il conto. Si lamentano con il direttore perché il prezzo è troppo alto! ”

“Primo… chi ti ha chiesto di venire?”, si chiede lo chef che indignato prosegue: “Secondo… quando hai ordinato non hai visto i prezzi ? Sono tutti lì elencati sotto ogni pietanza. Terzo… noi ti diamo un servizio che pochi offrono… gente preparata e professionale, regolarmente assunta, per la quale paghiamo le tasse e diamo uno stipendio. Se vieni da noi perché abbiamo qualcosa in più degli altri improvvisati. I prezzi dei nostri piatti non sono inventati… sono studiati a tavolino, dietro il costo di ogni piatto c è il nostro lavoro, le spese di gestione, lo stipendio dei ragazzi, la materia prima e tanta fatica” spiega lo chef. E conclude: “Ma quando uno compra un vestito nuovo, che fa ?! Prima lo indossa e poi dice che è caro?! Abbiate rispetto per chi lavora, lamentarsi del prezzo dopo aver mangiato è una mancanza di rispetto e considerazione​”.

Il suo racconto ha subito scatenato le reazioni dei follower: c’è chi ha fatto notare come spesso, anche nei ristoranti stellati, a dispetto di un prezzo molto alto ci siano comunque delle mancanze e chi invece, da ristoratore, gli ha mostrato tutto il suo sostegno e comprensione. Giancarlo Morelli è ai fornelli del Phi Beach in Costa Smeralda e, dal 2016, ha aperto la Trattoria Trombetta e il ristorante Morelli a Milano.

. Vi racconto una storia. Ieri sera dopo il servizio, sono andato a cena da un collega, per staccare un po’ la testa e riposarmi. Accanto a noi c’era un tavolo di clienti, che parlavano ad alta voce, quindi impossibile non origliare. Una di delle lamentele che ogni tanto si sentono nei ristoranti come i nostri … quelli di un certo livello. Dopo la cena chiedono il conto. Si lamentano con il direttore perché il prezzo è troppo alto ! A questo punto mi sorge spontaneo domandarmi … Ma il rispetto per il lavoro altrui dove è andato a finire ??? Primo … chi ti ha chiesto di venire ? Secondo … quando hai ordinato non hai visto i prezzi ? Sono tutti lì elencati sotto ogni pietanza Terzo … noi ti diamo un servizio che pochi offrono … gente preparata e professionale, regolarmente assunta, per la quale paghiamo le tasse e diamo uno stipendio. Se vieni da noi perché abbiamo qualcosa in più degli altri improvvisati, un esperienza lunga una vita, professionalità, preparazione, tecnica, la nostra materia prima è di altissima qualità, le nostre cucine professionali, pulite e all’avanguardia. Paghiamo le tasse, abbiamo controlli sanitari quotidiani, siamo in posti bellissimi, facciamo ricerca, studiamo e lavoriamo , quando la maggior parte della gente è in vacanza, dietro a stufe accese, in cucine a 50 gradi di temperatura. I prezzi dei nostri piatti non sono inventati … sono studiati a tavolino, dietro il costo di ogni piatto c è il nostro lavoro, le spese di gestione, lo stipendio dei ragazzi, la materia prima e tanta fatica Ma quando uno compra un vestito nuovo , che fa ?! Prima lo indossa e poi dice che è caro ?! Abbiate rispetto per chi lavora, lamentarsi del prezzo dopo aver mangiato è una mancanza di rispetto e considerazione

Un post condiviso da Giancarlo Morelli (@giancarlo_morelli) in data:

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

BUONO! Dove mangiano i grandi cuochi

di Francesco Priano e Luca Sommi 15€ Acquista
Articolo Precedente

Al Bano e Loredana Lecciso di nuovo insieme? Ecco lo scatto che fa discutere i fan

next
Articolo Successivo

Ambra Angiolini parla della sua storia d’amore con Massimiliano Allegri: “Mi interessa soltanto una cosa: sapere che tornerà sempre da me”

next