“Alla Rai oggi diamo il via a una vera rivoluzione culturale“. Lo ha detto il vicepremier Luigi di Maio, alla fine del Consiglio dei ministri, indicando i nomi prescelti di “Fabrizio Salini, come amministratore delegato e di Marcello Foa, come presidente di Viale Mazzini

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Renzi, cena in villa sull’Aventino con 120 parlamentari: Colaninno imita Tremonti, senatore-tenore canta “All’alba vincerò”

next
Articolo Successivo

Beppe Grillo: “Democrazia è superata, si può scegliere Parlamento con estrazione casuale. Euro? Decidano gli italiani”

next