“Un passo indietro di Boeri? Boeri è il presidente dell’Inps, parlerà con Conte di questo, non con me. Se c’è stato un complotto? Questo dovete chiederlo a Luigi. Però se Luigi ha detto così io ci credo”. Così il Presidente della Camera, Roberto Fico, a margine della visita nel carcere di Poggioreale, a Napoli, sul caso delle cifre, contenute nella relazione tecnica del decreto voluto da Luigi Di Maio, secondo le quali ci sarebbe un calo di 8mila contratti a tempo determinato all’anno.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Friuli Venezia Giulia, la giunta leghista cancella il divieto di avere incarichi in Regione per chi milita in un partito

prev
Articolo Successivo

Sovraffollamento carceri, Fico: “Situazione critica, leggi sbagliate come la Fini-Giovanardi hanno contribuito”

next