L’intervento appassionato di Gianluigi Paragone in Aula dopo il question time del ministro Luigi Di Maio in Senato: “Recuperare la parola dignità è un fatto di cultura giuridica e sociale. È il segno che i lavoratori sono centrali”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, Romano: “Salvini spieghi in Parlamento morte 120 persone”. Scontro con Borgonovo che lascia la trasmissione

next
Articolo Successivo

Roma, il renziano Nobili: “Con Marino sbagliammo”. Gli ex consiglieri dem: “Si scusi con la città”. Orfini: “Fu scelta mia”

next