Il gran finale della serie Netflix Sense8 avrà una grande location: Napoli. Da venerdì 8 giugno sarà possibile vedere sulla piattaforma in streaming la stagione finale con le puntate girate nel capoluogo campano e, proprio la sera del debutto su Netflix, Napoli ospiterà un evento per un’ultima avventura insieme a tutti i fan di Sense8 presso il Bagno Sant’Elena di Posillipo. E se c’è un personaggio che proprio non poteva mancare in questa occasione è Gino Sorbillo, un’istituzione per la città che ha fatto della sua pizza un racconto della storia e della cultura profonda del territorio. I protagonisti della serie, nel periodo delle riprese, hanno imparato da Sorbillo a fare la pizza, e, aggiungendo un ingrediente a testa, hanno ideato una vera e propria ricetta Sense8.

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Temptation Island, Georgette Polizzi al fidanzato: “Non voglio condannarti a una malattia che non è la tua”

next
Articolo Successivo

Young Signorino, l’assessore contro il suo concerto: “Via il patrocinio al festival che lo ospita”

next