“Ci abbiamo lavorato tanto, speriamo non ci siano altre sorprese”. Sono le parole del segretario della Lega, Matteo Salvini, all’arrivo a Linate, in merito all’accordo sul nuovo esecutivo guidato da Giuseppe Conte. Luigi Di Maio, invece, è stato intercettato dai cronisti fuori casa. “Non vi dico niente, ne parliamo domani” ha detto sorridendo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, la nascita dell’esecutivo M5s-Lega sui siti stranieri

next
Articolo Successivo

Governo Conte, chi sono i ministri: da Di Maio e Salvini (con i fedelissimi) agli “istituzionali” come Moavero. Poi il prof di educazione fisica e il generale che indagò su Terra dei Fuochi

next