Sul palco di Fratelli di Crozza, in onda il venerdì in prima serata sul Nove, Sergio Mattarella, solo e sconsolato,  alla fine deve ammettere: “Per Napolitano era facile, lui sì che, come Presidente, era un maschio alfa. Lanciava moniti, disfaceva governi,  lanciava Berlusconi, nominava Monti, disfaceva Monti, lanciava Letta, disfaceva Letta, nominava Renzi. Certo, col senno di poi ne ha fatte di cavolate, però almeno si faceva rispettare! Io, invece, conto meno di Ivan Zazzaroni a “Ballando con le Stelle”. Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com