L’ennesima sfida del sabato sera televisivo, consumatasi sabato 5 maggio, ha visto un nuovo testa a testa tra Amici e Ballando con le stelle. I due show, mai come quest’anno, se la contendono: ieri sera la semifinale dello show di Milly Carlucci ha racimolato 3.841.000 telespettatori e il 20,50% di share con la chiusura a 00.46 (l’anteprima dalle 20.44 a 21.47 ha totalizzato invece 4.214.000 e il 18,5%), mentre Amici ha catalizzato 3.809.000 telespettatori e il 20,9% ma con fine della puntata a 1.16 di notte, mezz’ora dopo la fine della concorrenza. Per capire chi ha davvero vinto e chi ha davvero perso, bisogna consultare la sovrapposizione, ma anche lì prevale la parità: Ballando prevale per 0,02% e 5mila spettatori.

Ma entriamo nello specifico dei due programmi. Nell’elegante ma polemica sala da ballo di RaiUno, la puntata è iniziata con i semifinalisti alle prese con l’imitazione di animali: c’è chi ha fatto il delfino, chi l’aquila, chi il serpente. Si poteva solo migliorare. E infatti è poi esplosa la polemica ai danni di Nathalie Guetta. La simpatica attrice di Don Matteo, molto scarsa nel ballo, ha ricevuto voti molto bassi dalla giuria (5 in totale) e quindi è finita a rischio eliminazione. Tutt’altro che d’accordo Sandro Mayer, il giornalista con il potere di assegnare un tesoretto da 50 punti. E proprio Nathalie ha potuto usufruire dei punti magici. Sia mai.

A questo punto del gioco, a un passo dalla finale, lo trovo profondamente ingiusto, chissenefrega dello spettacolo. Che Bocci abbia 32 punti e Nathalie 55 siamo nel ridicolo”, si è ribellata Selvaggia Lucarelli. “Qui si deve far vincere chi balla, bisogna stare attenti a chi si danno i punti”, le ha fatto eco Canino. Addirittura i giurati si sono appellati al pubblico televotante da casa: “Non la votate più, è la prima volta in 11 anni che la giuria chiede al pubblico di non votare un concorrente”. Alla fine della fiera, Nathalie è comunque volata in finale (addirittura) con Giaro Giarratano, Cesare Bocci, Gessica Notaro, Cesare Bocci e Francisco Porcella. Eliminati definitivamente Akash e Massimiliano Morra. Momento clou: Ivana Trump che balla con il suo ex Rossano Rubicondi e saluta il presidente degli States, Donald.

Ma se da una parte c’erano le imitazioni degli animali, dall’altra è andato in scena Tale e Quale Show: Antonino Cannavacciuolo, ospite speciale della puntata, ha imitato Renato Zero, Emma la Carrà, Giulia Michelini Romina Power, Arisa Ornella Vanoni. Il pongo-regolamento di Amici, poi, ha permesso un cambiamento radicale: abolita la prima fase corale e una carneficina di concorrenti. Tutto il cast è stato messi sotto giudizio da parte dei professori: servivano 4 sì per continuare verso il sogno, 5 no per salutare tutti. Ben quattro concorrenti non hanno raggiunto la maggioranza di voti positivi e sono stati eliminati per sempre (senza passare dal televoto: allora perché sono tornati in diretta?): Luca, Matteo, Valentina e Zic. Ancora fari puntati su Biondo che, nononstante l’autotune, è ancora in gara: d’altronde, è quello con più richieste da parte delle case discografiche. “Io sono sicura che gli altri cantanti studiano tantissimo, si preparano con grande grinta per il sabato sera, tu invece vieni qui e usi l’autotune”, ha ribadito ieri la Parisi. Intanto, la prossima settimana Amici potrà rifiatare: su Rai 1 andrà in onda la finale dell’Eurovision Song Contest.