Sky e Netflix convolano a nozze. Il broadcast britannico e l’azienda d’intrattenimento americana hanno appena lanciato una partnership per raggruppare l’intero servizio Netflix all’interno di un nuovo pacchetto di abbonamento Sky TV. Un’alleanza, la prima al mondo nel suo genere, che permetterà ai clienti Sky un accesso diretto a Netflix attraverso la piattaforma Sky Q. Video on demand e programmazione più classica, supporto mobile e scatolone della tv fisso, si fondono e si mischiano. Ma attenzione: se su Sky si potrà usufruire dell’archivio Netflix, il contrario non si potrà fare.

Insomma, in altri momenti storici si sarebbe detto che Sky letteralmente ingloba Netflix, ma oggi in tempi di mercati finanziari che scoperchiano e ribaltano sorti e capitali da un giorno all’altro, si parla di sinergie. Infatti i clienti Sky potranno avere accesso diretto ai contenuti Netflix all’interno del menu Sky Q trovando facilmente i propri programmi Netflix preferiti avvalendosi delle funzioni di ricerca e comando vocale di Sky Q. Agli attuali clienti Netflix verrà offerta inoltre la possibilità di far migrare il proprio account nel nuovo pacchetto Sky TV, o accedere all’app Netflix utilizzando i dettagli dell’account esistente, godendo così di una maggiore praticità di fruizione del servizio Netflix.

Alla fine della fiera, quindi, su Sky si vedranno insieme le produzioni Netflix, HBO, Showtime, Fox e Disney, “Siamo di fronte a una tappa rivoluzionaria nel nostro percorso di innovazione tecnologica e culturale, che oggi può accelerare grazie agli investimenti ed alle sinergie sviluppate a livello di Gruppo”, ha spiegato Andrea Zappia, Amministratore Delegato Sky Italia. “Appena tre mesi fa, con il lancio di Sky Q anche in Italia, abbiamo presentato un modo nuovo di vivere la tv. Oggi, grazie ad un accordo senza precedenti, Sky Q diventa la piattaforma dove è possibile trovare tutti i migliori contenuti di intrattenimento al mondo, accessibili con un solo click. Siamo felici che Netflix abbia scelto Sky come partner europeo e che la loro popolare offerta di titoli sarà così disponibile accanto ai contenuti Sky”.

“Siamo lieti di collaborare con Sky per riunire sotto lo stesso tetto il meglio delle ultime tecnologie e dello storytelling”, ha risposto Reed Hastings, AD di Netflix. “Grazie a questa nuova partnership e allo straordinario catalogo di contenuti originali Netflix da tutto il mondo, i clienti Sky potranno avere accesso diretto e godersi il meglio dell’intrattenimento su una sola piattaforma”. Il lancio di Netflix, insieme al nuovo pacchetto Sky TV sulla piattaforma Sky Q, inizierà il prossimo anno nel Regno Unito e in Irlanda. A stretto giro seguiranno Italia, Germania e Austria.