Di ritorno dalle Olimpiadi invernali, la Nazionale italiana maschile di curling ha fatto tappa ieri a E poi c’è Cattelan, per salutare Alessandro e Marco Villa. Solo qualche settimana fa, infatti, il conduttore di #EPCC e la sua spalla si erano divertiti ad arruolare Joel, Amos, Simone, Daniele e Andrea per Pyeongchang. Il late night show di Sky Uno HD ha seguito costantemente le sorti olimpiche del quintetto azzurro e, in puntata, ad Alessandro Cattelan i cinque hanno raccontato della loro esperienza ai Giochi in Corea del Sud. Alessandro li ha sfidati poi a una partita di curling da ufficio fra i corridoi della sede Sky di Milano Santa Giulia. La Nazionale italiana ha quindi giocato contro la All Star Refugees di Pinerolo, una squadra di curling composta solo da rifugiati, capitanata proprio dal padrone di casa Alessandro Cattelan.