Al via la terza edizione del Fish & Chips Erotic Film Festival. Un omaggio al cinquantenario della rivoluzione sessuale del ’68, una selezione di 11 film in concorso e numerosi cortometraggi internazionali. L’intervista alla giovanissima direttrice Chiara Pellegrini che racconta: “Purtroppo o per fortuna nessuno ha mai protestato contro questo festival, anzi la città di Torino lo ha accolto molto bene sin dall’inizio. Meglio così”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Fare sesso durante il ciclo è meglio di YouPorn

next
Articolo Successivo

Il porno via webcam “è la tendenza più in e lucrativa del momento”: spettacoli live, non solo a sfondo sessuale

next