Belen Rodriguez non vuole più parlare delle sue storie d’amore. Che è un po’ come dire che Braccio di Ferro non vuole avere più niente a che fare con gli spinaci. Lui, senza mangiarne, muore. Lei, senza parlare dei suoi amorazzi, muore. A livello mediatico s’intende. Cosa che Maurizio Costanzo le ricorda, senza fare troppi complimenti.

L’argentina infatti, ospite dello show del giornalista su Canale5, ha glissato sulle domande riguardanti la sua vita privata (dicendo però di essere ancora insieme a Iannone): “Non ne parlo più. Basta. Mi sono pronunciata troppo. Sono arrivata a una certa, ho un figlio e a nessuno frega una cippa se sono fidanzata o no. Voi potete parlarne, io no”. Al che il conduttore, con un certo ghigno, l’ha liquidata: “Bene, d’ora in poi non parleremo più di Belen Rodriguez”. Una battaglia a colpi serrati quella tra i due, anche perché l’argentina, in studio col fratello Jeremias, non ha concesso granché, impegnata a “riparare” l’esubero di disinvoltura mostrato dalla sorella Cecilia nella Casa del Grande Fratello Vip: “No questo non lo permetto più – ha ribattuto Belen al comico Pucci intervenuto sulla ‘storia dell’armadio’ – C’è stato un filmato, c’è stata la smentita ufficiale. Il Grande Fratello ci ha messo una settimana per dirlo, lo capisco per motivi di audience, probabilmente lo avrei fatto anch’io. Poi è stato chiarito che la testa di mia sorella arrivava alle spalle di Ignazio. Altrimenti sarebbe stato molto volgare. Per il resto non è successo niente che non sia successo in altre edizioni”.

Insomma, una Rodriguez agguerrita, che insieme al veterano Costanzo regala sempre soddisfazioni. Come la frase con cui il giornalista ha commentato l’eccesso di discrezione dei due fratelli: “Questi son venuti dall’Argentina pensando che portiamo l’anello al naso?“.