“Io penso che lo Ius Soli sia molto più maturo”. Luigi Zanda, così all’uscita della direzione del Partito Democratico. Il tempo stringe, e sia la legge sulla cittadinanza, che la legge ‘Richetti’ sui Vitalizi. sono ferme al Senato. “Dipenderà dalla durata della legislatura. Credo vada chiarita bene la questione sull’incostituzionalità” conclude il capogruppo dei Senatori dem. A Zanda replica il primo firmatario della legge sui Vitalizi, Matteo Richetti: “Se il Senato vuole approvare la legge ricetti lo fa. Punto”. Per Richetti il dubbio di costituzionalità “è un pretesto” ed il deputato dem spiega: “Non troviamo scuse. Non mi dite che un problema di tempi – semmai – è un problema politico”. E in mattinata, dopo l’incontro tra Renzi e i Radicali, accompagnati da Benedetto Della Vedova, promotore della lista ‘Forza Europa’, sollecitano al Pd l’approvazione entro fine legislatura, della legge sullo Ius Soli e sul biotestamento: I renziani ortodossi scelgono di dare priorità alla legge sulla cittadinanza e accantonare la legge sui vitali dei parlamentari

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sicilia, candidato M5s arrestato per estorsione. Il Movimento lo sospende, Di Maio: “Si è messo fuori da solo”

next
Articolo Successivo

Pure Falcone e Montanari ‘se ne son ghiuti’… E se la Sinistra saltasse un giro?

next